La Porziuncola

La Porziuncola

Fu la terza chiesetta ad essere restaurata da San Francesco, dopo San Damiano e San Pietro della Spina, in seguito all'ascolto della voce del Crocifisso di "San Damiano" : "Và Francesco e ripara la mia Chiesa". 

L'interno della Porziuncola conserva tutta la freschezza primitiva. Anche se non si sa con esattezza che cosa Francesco vi abbia fatto, tuttavia non è difficile capirne i piccoli lavori di restauro e di sostegno.

All'interno di questa Chiesina nella notte della Domenica delle Palme del 18 -19 marzo 1212 la giovane Chiara, fuggita dalla casa paterna, pronunciò i voti monacali, dando così inizio all'ordine delle Clarisse. Nella Porziuncola nel 1216, dopo una visione, San Francesco ottenne da Gesù l'indulgenza plenaria del Perdono per tutti coloro che, confessati e comunicati, avessero visitato la Chiesetta. L'indulgenza fu approvata e promulgata da Onorio III, che ne fissò la data dall'1 al 2 Agosto di ogni anno.

 
You are here: